Quanto tempo cuocere i waffle

Quanto tempo cuocere i waffle: ecco tutte le indicazioni

chiudi

Caricamento Player...

Secondo la leggenda, i waffle sono nati quando un cavaliere corazzato si sedette sulla pastella dei pancake e creò la familiare forma a griglia, ideale per una prima colazione perfetta. Per fortuna, ora abbiamo delle cialde adatte. Ecco alcuni consigli per imparare a fare cialde perfette che sono soffici all’interno e croccante fuori.
Tempo di preparazione: 10-15 minuti
Tempo di cottura: 2 minuti (a cialda)
Tempo totale: 12-35 minuti

Ingredienti:

  • 1 tazza di farina
  • 1 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiaini di lievito in polvere o bicarbonato di sodio
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 5 uova (separare i tuorli e gli albumi)
  • 1 litro e ½ di latte
  • 2-5 cucchiai di burro fuso o olio
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia puro

Topping per cialde:

  • sciroppo d’acero
  • frutta fresca tritata
  • foglie di menta
  • panna montata
  • zucchero a velo
  • zucchero di canna
  • cannella
  • verdure fritte
  • formaggio grattugiato

Procedimento:

  1. Preriscalda il ferro da cialde. Inserisci la spina e attendi che si scaldi, o gira ad una certa temperatura, a seconda del modello che si sta utilizzando. In molti casi, una piccola luce si accende quando il ferro da cialde è pronto.
    Un buon test della temperatura è quello di lasciar cadere una o due gocce di acqua sulle piastre delle cialde. Le gocce dovrebbero sfrigolare e ballare per 2-3 secondi prima di sparire. Se le gocce si siedono lì per molto più tempo, il forno da cialde non è ancora abbastanza caldo. Se svaniscono in meno di un paio di secondi, il ferro da cialde può essere troppo caldo.
  2. Mescola gli ingredienti secchi. Metti la farina, il sale, lo zucchero e il lievito in una ciotola medio-grande. Per cialde estremamente soffici, setaccia gli ingredienti invece di miscelarli.
  3. Separa le uova. Utilizza uno strumento per separare i tuorli dagli albumi e metterli in ciotole separate. È anche possibile separare le uova dalla loro rottura a metà e ribaltare il tuorlo da mezza conchiglia a sborsare la metà, lasciando che la goccia bianca cada in una ciotola. Fai attenzione, i bianchi d’uovo non schiumano correttamente se c’è anche un po’ di tuorlo in loro.
  4. Monta gli albumi. Usa una frusta o un mixer per montare gli albumi fino a quando la schiuma è densa: deve essere rigida, ma non secca.
  5. Sbatti gli ingredienti umidi rimanenti. Sbatti il burro con i tuorli d’uovo e l’olio in una ciotola a parte. Aggiungi il latte e la vaniglia, e continuare a sbattere fino a quando gli ingredienti sono accuratamente combinati.
  6. Unisci gli ingredienti secchi ed umidi. Fai un buco negli ingredienti secchi. Versa il composto di tuorlo d’uovo nel pozzo. Mescola gli ingredienti insieme fino a quando il tutto non sarà umido. Non mescolare più gli ingredienti, o le cialde usciranno dense. Puoi lasciare un paio di grumi nella pastella.
  7. Aggiungi gli albumi. Delicatamente mescola gli albumi con la pastella fino a quando la consistenza sarà abbastanza omogenea. Anche in questo caso, non mescolare troppo.
  8. Cuoci.