Quanto olio d’oliva usare contro acne

Volete sbarazzarvi una volta per tutte dell’acne? Ecco come fare usando l’olio d’oliva.

chiudi

Caricamento Player...

L’olio d’oliva è davvero un prodotto portentoso, dai mille utilizzi; infatti, oltre ad essere usato come saporito alimento, diventa indispensabile anche nella nostra beauty routine quotidiana, perfetto per lenire eventuali rossori cutanei, per idratare grazie alla sua funzione nutriente ed emolliente, e ancora per rendere i capelli splendenti e forti. Ma forse non sapete che l’olio d’oliva viene utilizzato anche nella cura dell‘acne, uno degli inestetismi cutanei più diffusi e odiati dai teenager di tutto il mondo, e non solo, una vera e propria patologia che va curata in tutto e per tutto.

Infatti, se siete affetti dall’acne, evitate di assumere immediatamente farmaci e prodotti aggressivi, provate prima la via del tutto naturale. Il consiglio è quello di preparare, affidandovi completamente al fai da te, un vero e proprio detergente viso a base di olio d’oliva, perfetto per l’acne, rispettando sempre e comunque questa semplice proporzione: per ogni 30 ml di olio primario (quello d’oliva), aggiungete 3-5 gocce di olio essenziale secondario (a vostro piacimento).