Dite addio alla chioma secca grazie all’olio di ricino

L‘olio di ricino è una sostanza naturale che ha molti impieghi nella cura della persona.

Specie sui capelli quest’olio sembra fare miracoli, rendendoli morbidi e lucenti come appena uscite dal parrucchiere. Inoltre, sembra anche che, se applicato direttamente sulla cute, sarebbe in grado di aumentare la crescita del cuoio capelluto.

L’olio di ricino può anche essere usato come sostituto del balsamo in quanto promette la stessa idratazione senza però appesantire la chioma; per usarlo con questo scopo, basta applicare poche gocce sulla zona su cui siete abituate a usare il balsamo dopo lo shampoo.

Si consiglia inoltre di passare l’olio con i capelli sotto l’acqua corrente per evitare di impastarsi le mani.

Coloro che invece hanno una chioma davvero tanto secca, possono decidere di applicare l’olio di ricino su lunghezza e punte prima dello shampoo e di lasciarlo agire per alcuni minuti prima di procedere con il lavaggio.

Infine può essere usato anche in combinazione con il balsamo: basta infatti allungare un flacone di balsamo con qualche goccia di olio di ricino per ottenere una lozione ultra idratante.


Come favorire produzione sirtuina

Quali sono i sali per talassoterapia