Quanto olio di cocco usare come sbiancante denti

Rimedi fai da te per sbiancare i denti: olio di cocco al posto del dentifricio.

chiudi

Caricamento Player...

L’olio di cocco è un olio miracoloso. Sono veramente moltissimi i benefici che possiamo trarne dal suo uso poiché le sue proprietà ci aiutano a risolvere moltissime problematiche legate alla salute. L’olio di cocco apporta diversi benefici a nostro corpo: è un antimicrobico, un antivirale, antifungino, aiuta le difese immunitarie, dà uno sprint al metabolismo, aiuta il cuore, stabilizza il livello di zuccheri nel sangue, controlla il colesterolo ed è perfetto per tenersi in linea. Insomma, un vero e proprio toccasana.

Abbiamo già parlato di come il suo utilizzo può migliorare molte delle nostre funzioni fisiologiche ma l’olio di cocco è perfetto anche per la nostra igiene orale. Usato al posto del dentifricio, l’olio di cocco, infatti, si rivela molto utile per lo sbiancamento dei denti. Un rimedio del tutto naturale che ci eviterebbe una spesa considerevole dal dentista. Tuttavia, molti non sanno che questo particolare olio si trova in natura in forma solida e se sottoposto al calore diventa liquido.

Nella sua forma solida potrete prendere una piccola quantità, la stessa che useresta con il dentifricio per lavarvi i denti. L’azione è la stessa, ma i risultati sono strepitosi poiché è del tutto naturale, quindi a differenza del dentifricio non contiene il floruro di sodio e derivati del petrolio, ma uccide i batteri, cura e previene le carie e rafforza le gengive. Provatelo e fateci sapere i vostri risultati, in poco tempo avrete di nuovo uno splendido sorriso!