Quanto mettere nella busta battesimo padrino e madrina

In genere si tratta della busta più ricca: è la busta battesimo di padrino e madrina che donano denaro piuttosto che il classico regalino ormai in disuso.

chiudi

Caricamento Player...

La cerimonia cristiana del Santo Battesimo è quella che permette alla comunità parrocchiale di origine e in cui abitano i genitori di accogliere il piccolo battezzando, mentre dal punto di vista laico con il battesimo si introduce il bambino alla vita.

In questa cerimonia, oltre a mamma e papà, ricoprono un ruolo importante madrina e padrino, due persone scelte in base all’amore effettivo verso il battezzando, alle loro possibilità economiche, psichiche e attitudinali degli stessi per il compito che essi devono ricoprire nei confronti dei genitori e del piccolo. Madrina e padrino, infatti, hanno il compito di sostenere il piccolo nel periodo della sua crescita.

Insieme a mamma e papà, padrino e madrina poggiano la mano sul piccolo battezando durante il rito vero e proprio del battesimo.

Tutti gli invitati al battesimo sono tenuti a offrire un regalo al bambino, anche parino e madrina. Se una volta i regali più scelti erano catenine, collanine e braccialetti, oggi si preferisce chiedere direttamente ai genitori se il piccolo necessita di qualcosa in particolare oppure se hanno aperto per lui un conto corrente (a nome del piccolo quindi) ed eseguire un versamento direttamente sul conto oppure mettere del denaro nella “busta battesimo padrino e madrina”.

Quanto mettere dunque nella busta battesimo padrino e madrina? In genere si tratta della busta più ricca, ma naturalmente il budget da “stanziare” per l’occasione dovrebbe corrispondere ad un eventuale regalo che padrino e madrina avrebbero fatto in sostituzione al denaro, ma tutto poi dipende dalle volontà di ognuno, dalle proprie possibilità. Generalmente il ruolo di padrino e madrina è ricoperto dai nonni o comunque da persone e famigliari molto vicini alla famiglia, che dunque hanno la volontà di “spendere” per il piccolo anche qualcosa in più del dovuto. Solitamente, infatti, le cifre si aggirano sui 300-500 euro.