Dei vari lieviti, quanto bisogna usarne per un chilo di farina? La risposta, come accennato, varia a seconda del tipo di lievito utilizza e dalla ricetta.

Il lievito è un ingrediente che si usa soprattutto nella preparazione di pane, pizza e dolci. Tutte queste pietanze hanno come ingrediente la farina. Quindi il dilemma è: quanto lievito per un chilo di farina? La risposta è variabile, perché bisogna vedere il tipo di lievito che si ha a disposizione. Ecco la quantità necessaria a seconda se esso sia: disidratato, in polvere, e poi di birra, istantaneo, per dolci o madre!

Le dosi di lievito per un chilo di farina: ecco quali sono

Ponendo che si ha a disposizione un chilo di farina, la quantità di lievito necessaria è variabile. Bisogna capire quale lievito si ha a disposizione. Esistono quindi diversi tipi che sono: istantaneo (o detto anche chimico), di birra (fresco e secco), per dolci e madre.

Inoltre bisogna tenere conto anche della ricetta che si vuole fare, che sia un dolce oppure prodotti legati alla panetteria. Questo fa la differenza!

lievito di birra di fresco
lievito di birra di fresco

Per quanto riguarda il lievito normale (chimico o istantaneo), per un chilo di farina la dose è di 7 grammi, che è il contenuto in genere in una bustina di lievito in polvere.

La stessa cosa vale per il lievito per dolci, che è anch’esso venduto generalmente in bustine da 7 grammi, con la variante che è presenta la vaniglina, per rendere dolce il sapore. Questo si usa per fare le torte dolci.

Quanto lievito di birra per un chilo di farina?

Se si vuole fare la pizza fatta in casa per esempio, serve il lievito di birra. Ovviamente questo tipo di lievito è diverso da quello normale e le dosi sono diverse. Per un chilo di farina, quindi, servono 20 grammi di lievito di birra fresco.

Per quanto riguarda il lievito di birra secco, le dosi sono minori. Infatti questo si può trovare in bustine, che hanno una quantità di ingrediente pari a 7 grammi, come nel caso del lievito instantaneo.

Lievito di birra secco
Lievito di birra secco

Quanto lievito madre per un chilo di farina?

Invece per quanto riguarda il lievito madre (o pasta madre), le dosi aumentano di molto. Ad esempio se si vuole fare la pizza in casa con il lievito madre, per un chilo di farina servono 300-350 grammi di lievito.

La differenza tra lievito istantaneo e lievito disidratato

La differenza tra questi due tipi è: il lievito disidratato (o secco, solo per quanto riguarda il lievito di birra) si presenta allo stato polveroso e, per essere riattivato, ha bisogno di essere immerso in un bicchiere pieno d’acqua tiepida con l’aggiunta di un cucchiaino di zucchero; aggiungere lo zucchero è fondamentale poiché fa fermentare il lievito ed è proprio questo che permette alla pasta di lievitare. Il lievito istantaneo invece si presenta in polvere o in piccoli quadratini (come i dadi da cucina) e può essere tranquillamente incorporato all’impasto senza bisogno di aggiungere né acqua né zucchero.

È interessante, a questo proposito, capire come sostituire il lievito quando non è presente.

La quarantena fa ingrassare? Scarica QUI la dieta da seguire ai tempi del coronavirus.

7 minuti al giorno per un corpo da favola!

TAG:
Cucina farina lievito

ultimo aggiornamento: 31-03-2020


Pechino Express 2020: le tappe dell’ottava puntata

Gli abbracci sono più importanti dei baci: a dirlo è la scienza