Lavorare in Accessorize può essere gratificante, specie se ci piacciono gli accessori di tendenza. Scopriamo quanto guadagna una commessa di Accessorize.

Per chi ama il mondo della moda e degli accessori e vorrebbe svolgere una professione dinamica e a contatto con la gente, lavorare in Accessorize potrebbe essere un’ottima idea.

Terza dose Vaccino, a chi spetta prima e quanto dura.

Accessorize è un brand che da anni ormai detta legge in fatto di moda ed accessori: i suoi negozi monomarca presenti in tutto il mondo sono sempre meta di tantissime donne che amano il suo stile e la qualità dei suoi prodotti: essi accontentano non solo le adulte ma anche le bambine con una linea moda tutta tulle e strass, da vere principesse.

Molte ragazze vorrebbero avere un impiego in uno di questi negozi.

Ma quanto guadagna una commessa di Accessorize?

Accessorize offre diverse tipologie di contratti: apprendista commessa, commessa e addetta alle vendite. Di solito si lavora su turni di otto ore, che possono essere ripartiti in accordo con la Direzione del negozio parallelamente alle esigenze della lavorante e all’afflusso di clientela nel punto vendita, che dipende comunque dalla zona in cui è posizionato.

Sul sito di Accessorize alla sezione Lavora Con Noi c’è possibilità di inoltrare il proprio Curriculum Vitae. In bocca al lupo!

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 23-07-2015


Come vestirsi per andare in crociera

Come fare un pon pon con la lana