Come vestirsi per andare in crociera

A ogni viaggio il suo dress code! Come vestirsi per andare in crociera?

chiudi

Caricamento Player...

Una crociera è un sogno per tantissime persone che desiderano per qualche giorno staccare la spina dalla vita quotidiana. Però come tutti i viaggi, anch’essa ha il suo dress code.

E allora come vestirsi per andare in crociera?

Innanzitutto bisogna tener presente che gran parte della vacanza si svolgerà in totale comodità, quindi via libera ad abiti leggeri e comodi: lino e cotone i tessuti più indicati naturalmente, e due o tre costumi da bagno con relativo copricostume per muoversi all’interno della nave. Scarpe comode quando si fa scalo nei porti, quindi gli uomini potranno indossare mocassini o scarpe da tennis, idem le signore, l’importante che non esibiscano calzature col tacco, più indicate per le feste di gala che si tengono sulla nave, in cui esse potranno sbizzarrirsi a sfoggiare abiti da cocktail o da gran sera, e gli uomini faranno bella mostra di sé in abito scuro. In tutte le altre occasioni via libera all’abbigliamento informale per entrambi. Se la crociera toccherà zone fredde, quali il Nord Europa, è consigliabile mettere in valigia qualche indumento pesante, come un impermeabile, un maglione o un giubbotto leggero. Se invece i porti in cui si farà tappa sono quelli del Mediterraneo, ricordiamo che alcuni paesi sono molto conservatori, e sarà opportuno visitarli con una mise che non urti la suscettibilità dei loro abitanti e non offenda la loro cultura.