Quanto guadagna un consulente d’immagine

Oggi l’immagine è tutto. E allora perché non diventare consulente? Quanto guadagna questa figura professionale?

chiudi

Caricamento Player...

Non è un lavoro sicuro, né retribuito alla giornata. Ecco perché chi fa il salto di qualità è davvero uno su mille. Eppure, le stime sono rosee: molti italiani hanno deciso di frequentare corsi professionali come quelli promulgati dall’Accademia del Lusso per divenire consulenti d’immagine, personal shopper e chi più ne ha più ne metta.

Chi è in cerca di lavoro e non riesce a trovarlo, si reinventa. Ecco un’altra motivazione che ci spinge a creare una professione nuova. E quale idea migliore se non quella di sfruttare un aspetto della vita moderna assolutamente al primo posto tra le necessità dei più? L’immagine, come dicevamo, è tutto. I consulenti di settore seguono chi con l’immagine lavora o per cui l’immagine è davvero un biglietto da visita. Personaggi tv, politici, attori… queste categorie hanno necessariamente bisogno di qualcuno che li segua per apparire al meglio, grazie anche ad un coaching sul linguaggio non verbale, le posture da tenere in pubblico, eccetera.

Il consulente d’immagine fa questo. Ovviamente la formazione è importante: rivolgiamoci a scuole del lusso professionali, non a corsi online promulgati a poche decine di Euro, o peggio, gratis. Si può in questo modo creare un curriculum di tutto rispetto, a partire dalle basi.

Dopodiché si può cominciare ad agire: un sito internet, un blog, una vetrina online insomma, diviene un vero e proprio trampolino di lancio. Non solo vip, per iniziare, certo. Molte persone si avvalgono di un consulente d’immagine per prepararsi ad un importante colloqui di lavoro, ad esempio, o per uscire dalla monotonia di una vita non soddisfacente.

Ma quanto guadagna un professionista del settore? Si arriva a circa 250 Euro a giornata, a seconda della consulenza richiesta.