Quanto guadagna commessa Kiko

Kiko cosmetics, il brand di make-up e accessori più amato dalle italiane è un’attrattiva allettante. Quanto guadagna una commessa?

chiudi

Caricamento Player...

Semplicemente lasciando un curriculum al responsabile del punto vendita, si può ottenere un colloqui con lo stesso. Certo, Kiko cerca molte commesse, soprattutto nei centri commerciali e durante i periodi d’alta stagione, ma ovviamente dipende dai punti vendita.

Le ragazze ricercate devono avere una bella presenza, parlantina e orientamento commerciale. Si lavora spesso anche nel weekend e sui turni, quindi si deve essere pronte ad organizzare o riorganizzare la propria vita in funzione di questo nuovo impiego.

Quanto guadagna una commessa da Kiko? Non si può essere certe dell’ammontare di ogni singolo stipendio, perché si deve considerare una variabile molto ampia: l’inquadramento, le ore lavorate e il tipo di mansione.

Per diventare commesa di Kiko non serve un particolare diploma, certo è che se si ha un biglietto da visita come uno stage da un’estetista o un diploma d’estetica, si è avvantaggiate. Lo stesso vale per un’esperienza di lavoro come commessa.

Si deve saper consigliare le clienti in base ai loro gusti e anche al loro tipo di pelle. Si deve avere pazienza per accontentare le più esigenti, avere uno spirito di problem solving nel caso di situazioni spinose e ovviamente resistenza allo stress per affrontare i pienoni di Natale e sotto i saldi.

Hai trovato interessante questo articolo?
Allora clicca qui per leggere anche “Quanto guadagna una commessa di Accessorize