Quanto dura la depressione post parto

La depressione post parto è un disturbo nervoso che può avere forme e nomi diversi a seconda dei sintomi e della durata.

chiudi

Caricamento Player...

Il parto non porta sempre e solo la gioia di avere dato alla luce un figlio, talvolta può provocare l’insorgere di un disturbo nervoso (depressione post parto) che a seconda della durata assume forme e nomi diversi:

  • baby blues o malinconia da parto. Insorge dopo qualche giorno dal parto e dura circa due settimane. In realtà questa forma di depressione non è ancora patologia, si tratta di una forte reazione emotiva al cambiamento fisiologico appena affrontato con il parto che si manifesta attraverso crisi di pianto continue, irascibilità, ansia e irrequietezza;
  • depressione post parto vera e propria. Insorge generalmente nel 10% dei casi, subito dopo il parto e può durare mesi o anni, manifestandosi con stato di affaticamento, debolezza, esaurimento, depressione, insonnia, poco appetito, sbalzi d’umore e attacchi di panico associati a indifferenza nei confronti del bambino e della sua salute che portano, talvolta, all’assenza di cure da parte della madre nei suoi riguardi. In questo caso è prevista la cura della patologia mediante antidepressivi;
  • psicosi depressiva post parto. Si tratta di una condizione grave, ma molto rara che colpisce una donna su mille. È caratterizzata da psicosi ossessiva attraverso manie suicide e omicide verso il bambino e necessita di cure specifiche.

La depressione post parto è uno stato che fisiologicamente ogni donna deve affrontare in quanto costituisce un passaggio da uno stato all’altro, un cambiamento significativo del proprio corpo (con drastico calo di ormoni estrogeni e progesterone) e della propria condizione e origina timori, ansie, paure, stress fisico e mentale che possono sfociare, in alcuni casi, in disturbi nervosi di gravità e durata differente.

A fianco al normale e fisiologico cambiamento psico-fisico e sociale che ogni donna è chiamata a vivere con l’evento del parto, vi sono inoltre fattori di rischio per l’insorgenza della depressione post parto, in ogni sua forma, come crisi depressive pregresse, un difficile rapporto con il partner, traumi, giovane età, disturbi di salute.