I guanti touch screen sono nati per far fronte al periodo invernale e al freddo di questo periodo.

I guanti touch screen sono nati essenzialmente per favorire l’utilizzo di smartphone e tablet, pensati soprattutto durante il periodo invernale. Infatti, questi guanti di ultima tecnologia consentono l’utilizzo del tablet senza congelarsi le dita delle mani. Questo perché i moderni telefoni cellulare sono dotati di display capacitativi, attraversato da una serie lunga di elettroni in carica e in flusso, che viene modificata ogni volta che viene toccato lo schermo. Con questo tipo di sensore, lo schermo si attiva anche a seconda della quantità di calore proveniente dalle nostre mani. Se si indossano i guanti ordinari, in lana o in altro materiale, questi diventano come una sorta di isolante per lo schermo, che non sarà affatto in grado di recepire i segnali mandati dalle nostre dita, per cui il telefono non funzionerà. Il problema, invece, non si pone con i guanti touch screen perché sono fatti di un materiale particolare che garantisce liberamente il passaggio e la conduzione di elettricità, permettendo allo schermo e al telefono di attivarsi senza problemi. Il prezzo dei guanti touch screen non è per niente proibitivo, anzi addirittura alla portata di tutti. Il prezzo parte da 5 euro per quelli realizzati in lana più economica fino a 25 euro per quelli fatti con materiali pregiati. Questi guanti li potete trovare tranquillamente sul web, in diversi siti internet. Li potete trovare tranquillamente di tantissimi colori e di vari materiali, a seconda delle vostre esigenze e possibilità. In questo modo potrete liberamente utilizzare il vostro smartphone senza problemi, ma soprattutto tenendo le mani protette dal freddo dell’inverno.


Cosa usare come alternativa all’eyeliner

Come indossare il parka per una serata cocktail