Quanto costano abiti di Ermanno Scervino

Scopriamo quanto costano gli abiti di Ermanno Scervino, molto amati dalle dive italiane.

chiudi

Caricamento Player...

Ermanno Scervino è una casa di moda italiana fondata nel 2000 a Firenze da Ermanno Daelli, stilista e Toni Scervino, imprenditore: nonostante la nascita di questa maison sia molto recente, gli abiti di Ermanno Scervino hanno subito conquistato il cuore e i gusti di tantissime donne del mondo dello spettacolo, prima tra tutte la bella Valeria Marini che in più di un’occasione mondana ha sfoggiato capi griffati Scervino.

L’azienda nel corso degli anni ha dato vita a diverse linee di abbigliamento per uomo, donna e bambino: abiti di sartoria, maglificio, haute couture, beachwear e nel 2013 una collezione di accessori in pelle denominata Scervino Street, anch’essa molto apprezzata.

Gli abiti Ermanno Scervino sono distribuiti in tutto il mondo, ma sono interamente prodotti in Italia, e realizzati con una tecnica sartoriale di qualità eccellente che conferisce ad ogni capo un valore e un pregio al giorno d’oggi molto difficili da trovare, se non nell’alta moda.

Quanto costano gli abiti Ermanno Scervino?

Gli abiti Ermanno Scervino hanno un costo molto elevato, del resto la qualità si paga, ma sono soldi che sicuramente non ci pentiremo assolutamente di aver speso: si parla di cifre che vanno dagli 870 euro per una tuta palazzo in cady ai 3500 euro per un abitino corto da cocktail fino ad arrivare a 5000 euro per un abito lungo da sera.