Quanto costa l’ intervento iperidrosi ascelle chirurgia

Per combattere il problema della sudorazione eccessiva dobbiamo conoscere quanto costa l’intervento iperidrosi ascelle.

L’iperidrosi, che affligge l’1% della popolazione mondiale, non è un problema da sottovalutare, in quanto anche se non causa gravi complicazioni a chi ne è affetto può costituire un problema a livello psicologico: infatti, può essere molto imbarazzante avere una sudorazione eccessiva in alcune situazioni, specie in ambiti formali o lavorativi.

L’iperidrosi viene combattuta attraverso iniezioni di tossina botulinica in zona ascellare, e i risultati si vedono già dopo pochi giorni, con una diminuzione della sudorazione fino all’83%: però il botulino non ha effetti permanenti, e dopo 4 – 6 mesi il trattamento andrà ripetuto. Esiste però una tecnica chirurgica in grado di risolvere una volta per tutte questo problema e viene eseguita ambulatorialmente o in day hospital, praticando nell’ascella una piccola incisione nella quale verrà inserita una sonda che per mezzo di ultrasuoni scioglierà lo strato adiposo sottocutaneo distruggendo così tutte le ghiandole sudoripare presenti in esso. La sonda sarà poi sostituita da una micro cannula che andrà ad aspirare tutti i residui delle ghiandole distrutte e del grasso disciolto. Un solo punto di sutura e una medicazione adesiva e imbottita da tenere per alcuni giorni completeranno l’intervento. Nel periodo immediatamente successivo alla chirurgia la sudorazione scomparirà del tutto, per andare a stabilizzarsi nel giro di tre mesi.

Quanto costa l’ intervento iperidrosi ascelle?

 Il prezzo si aggira sui 2000 euro, ma mettendosi in lista d’attesa col Servizio Sanitario Nazionale non si paga nulla.

ultimo aggiornamento: 03-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X