Quanto costa intervento sopracciglia abbassata

Una Sopracciglia abbassata rende il nostro sguardo asimmetrico: scopriamo il prezzo dell’intervento per renderla proporzionata all’altra.

Le asimmetrie dei lineamenti del viso molto spesso lo rendono sproporzionato: se ad essere asimmetrica è una Sopracciglia abbassata, anche lo sguardo può risultare compromesso, visto che anche la palpebra annessa ne subisce il rilassamento.

Per rimediare a questo problema la chirurgia estetica ha messo a punto il lifting diretto del sopracciglio, particolarmente indicato per chi subisce l’abbassamento del sopracciglio a causa dell’avanzare del tempo, o per chi presenta un’asimmetria costituzionale che spesso interessa la parte laterale del viso. Il lifting diretto del sopracciglio è l’alternativa ideale al lifting temporale, che però risulta essere più invasivo, e all’inoculazione di tossina botulinica, di effetto molto limitato.

La procedura viene effettuata in un’ora, sottoponendo il paziente ad anestesia locale e sedazione: il medico pratica un’incisione subito sopra il sopracciglio, asportando la porzione di cute in eccesso e andando immediatamente a suturare con cautela. I punti di sutura, che vengono inizialmente coperti con piccoli cerotti, verranno rimossi dopo circa una settimana.

Quanto costa il lifting diretto del sopracciglio?

 Questo tipo di intervento ha un prezzo indicativo di circa 1500 – 3000 euro: se eseguito in combinazione con una blefaroplastica superiore, si può arrivare a spendere 3000 – 4500 euro. E’ consigliabile affidarsi sempre a un chirurgo plastico serio e referenziato, ed evitare di rivolgersi a medici che offrono prezzi stracciati, perché potrebbero pregiudicare la qualità e il buon esito dell’intervento.

ultimo aggiornamento: 30-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X