Vediamo insieme quanto costa il tampone faringeo senza ricetta.

A volte una faringite che non ci abbandona o che torna periodicamente ad affliggerci nonostante siamo sicuri di averla curata al meglio può nascondere altre problematiche di salute che non è il caso di sottovalutare: in questi casi può essere determinante l’esame del tampone faringeo.

Il tampone faringeo viene praticato passando un bastoncino monouso simile a un cotton fioc sulle tonsille e sulla mucosa posteriore della faringe, per cercare di individuare ed eventualmente combattere la presenza dello streptococco beta-emolitico di gruppo A, responsabile di faringite insistente, glomerulonefrite, febbri reumatiche e di tutta una serie di altre patologie più o meno gravi. Dopo il prelievo, il bastoncino viene inserito in un astuccio apposito e inviato in un laboratorio che ne effettuerà l’analisi fornendo il responso nel giro di 48-72 ore.

 I prezzi di questo esame non sono assolutamente proibitivi, proprio perché viene svolto con frequenza e spesso vi è la necessità di ripeterlo dopo aver sottoposto il paziente a cura antibiotica per accertarsi che il virus sia stato debellato.

Quanto costa il tampone faringeo senza ricetta?

Il prezzo del tampone faringeo senza ricetta medica in genere è sotto i 15 euro, e vi sono alcune cliniche private che effettuano questo esame anche al costo di soli 6 euro.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 26-11-2015


Come costruire fioriera in verticale

Quanto costa maschera con oli essenziali