Vivete in Inghilterra, e avete intenzione di divorziare in questo Paese? Niente paura, scopriamo insieme quanto costa e come funziona.

Se milioni di coppie in tutto il mondo si sono formate grazie a Internet, è altrettanto vero che, tramite il web, altrettanto si stanno separando, complici i costi ridotti, la semplicità della procedura e la velocità, che prevede tempi decisamente ridotti.

Super Green Pass, tutte le regole per viaggiare a Natale

La Gran Bretagna è il Paese più all’avanguardia in fatto di divorzi online, basti pensare che lo scorso anno qui sono terminati legalmente 147 mila matrimoni. L’iniziativa è nata dall’avvocato Richard Cohen, che ha fondato il sito Internet “Desktop Lawyer” (www.desktoplawyer.net). Ma cosa significa tutto ciò? Nel concreto, per sole 59 sterline potrete comprare e scaricare da Internet l’Undefended divorce package, un kit per il divorzio fai – da – te chiamato anche “Rapidoc“, “documento rapido”, un testo standard da compilare e poi spedire al giudice, con le formule di rito e la ragione del divorzio. 

Riproduzione riservata © 2021 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-05-2015


Come organizzare un matrimonio stile country chic

Come si chiama la madre di Rudi Zerbi