Scopriamo quanto costa cambiare il quadrante di un orologio Audemars Piguet

La Audemars Piguet è un’azienda svizzera produttrice di orologi di lusso fondata nel 1875 dai due compagni di classe Jules Louis Audemars ed Edward Auguste Piguet.

Gli inizi della casa furono un po’ burrascosi: il successo infatti arrivò solo 7 anni dopo la fondazione e, da lì i poi, fu tutta una scalata al successo.

Dopo la prima guerra mondiale, la Audemars Piquet divenne così famosa che alcune case di preziosi come Tiffany & Co., Cartier e Bulgari compravano personalmente gli orologi del marchio e li rivendevano spacciandoli per propri.

Negli anni la casa di orologi svizzera ha vantato – e vanta tutt’ora – ambasciatori famosi del mondo dello spettacolo, della canzone e dello sport e ad alcuni personaggi famosi(Rubens Barichello, Arnold Schwarzennegger…) furono anche dedicate delle edizioni limitate ad hoc.

L’esclusività delle creazioni di Audemars Piguet è alla base dei suoi prezzi non proprio alla portata di tutti anche in materia di ricambi: cambiare un quadrante di un Audemars Piguet potrebbe infatti costare tra i 2000 e i 5000 euro. 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 28-10-2015


Dove comprare gioielli Damiani a Milano

Che cos’è lo yoga detox