Quanto tempo bisogna correre per dimagrire

5 errori da evitare in palestra

Ogni donna, presto o tardi, si trova a fare i conti con i chili di troppo. A volte si tratta solo di un piccolo sovrappeso, altre volte di un notevole appesantimento del fisico. In entrambe i casi, è sempre molto utile l’attività fisica, specie correre.

Per dimagrire, molto più che sottoporsi a diete massacranti, che costringono a rinunciare ai piaceri della tavola, è utile fare qualche ora a settimana di corsa.

Il movimento che si sviluppa quando si corre, infatti, aiuta a bruciare numerose calorie, inoltre tonifica e rende più robusti i muscoli delle gambe. Non c’è bisogno di fare delle corse massacranti: bastano 3 o quattro sedute settimanali, correndo per almeno 40 minuti. Il ritmo di corsa deve essere blando: non si deve arrivare prime ad una gara, ma solo aiutare il corpo ad accelerare il metabolismo.

A questo scopo, si dovrebbe sempre avere l’accortezza di non mangiare prima di andare a fare jogging, perchè il corpo brucia più rapidamente i grassi accumulati, e anche terminato l’allenamento, è bene far passare un po’ di tempo prima di ingerire cibi.

Molto importante è però la costanza: l’allenamento deve essere seguito scrupolosamente, per avere dei buoni risultati.

Se ti è piaciuta la notizia, condividila sui social!

ultimo aggiornamento: 22-09-2014

Donna Glamour Guide

Per favore attiva Java Script[ ? ]