Quante gocce di Novalgina prendere per il mal di testa

L’emicrania ci colpisce all’improvviso: cerchiamo di scoprire quante gocce di Novalgina prendere per il mal di testa.

Il mal di testa è un disturbo ricorrente nella maggior parte delle persone: c’è chi ne soffre a causa dello stress, chi perché svolge un lavoro molto impegnativo a livello intellettivo (insegnanti, medici, informatici) chi a causa di un incidente o una convalescenza complicata, fatto sta che appena ci assale cerchiamo di fare di tutto affinché passi al più presto.

Uno dei rimedi più efficaci e veloci per combattere il mal di testa è costituito dalle gocce di Novalgina. La novalgina è un farmaco specifico nel trattamento dei dolori di vario tipo, anche accompagnati da stati febbrili importanti: agisce attraverso un principio attivo denominato metamizolo, che è presente nel medicinale in una quantità di 500 mg, e va utilizzata soltanto per brevi periodi.

Quante gocce di Novalgina prendere per il mal di testa?

La dose giornaliera di questo farmaco per un adulto sopra i 15 anni è di 20 – 40 gocce non più di 4 volte al giorno: per quanto riguarda i bambini invece il dosaggio è naturalmente minore: 10 – 15 gocce, sempre non più di 4 somministrazioni quotidiane. Per un’emicrania costante e generata da varie patologie ci si può attenere al dosaggio prestabilito, altrimenti per un mal di testa di tipo transitorio si possono prendere una sola volta dalle 15 alle 20 gocce, che in breve tempo sortiranno l’effetto desiderato.

 

ultimo aggiornamento: 19-11-2015

Guide Donna Glamour

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X