I peli superflui sul viso sono il vostro cruccio? Ecco come schiarirli con l’acqua ossigenata.

I piccoli peli che tutte noi abbiamo sul viso sono sicuramente uno dei più grandi crucci del mondo femminile: infatti, specialmente nelle more o castane, spesso risultano particolarmente visibili, e per questo vanno eliminati o nascosti il prima possibile. Se l’epilazione non è un sistema che fa per voi, e la vostra pelle del viso è particolarmente delicata, allora potete provare a decolorarli utilizzando un ingrediente estremamente semplice, ovvero l’acqua ossigenata.

Si tratta di un prodotto dai mille utilizzi, usato per smacchiare le unghie, i denti, i capi bianchi, la pulizia della casa, la disinfezione di ferite e duroni e, appunto, anche nel caso di peli superflui e inestetismi di questo genere.

In questo caso, la durata dell’applicazione dell’acqua ossigenata sul viso, in genere 5-15 minuti per una quantità di circa 5 ml, dev’essere relazionata allo spessore del pelo, ovviamente maggiore è la consistenza di peli, maggiore sarà la durata del trattamento, ma si consiglia sempre di non eccedere poiché l’acqua ossigenata potrebbe irritare la cute.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Come abbinare le calze a rete con i sandali

Chi è Alessandro Bonan conduttore Sky Calcio Show