Quando mettere il cappello ad un matrimonio? Scopriamo quando indossare questo accessorio per non commettere cadute di stile.

Molto spesso vediamo sulle pagine delle riviste tante celebrities o nobildonne indossare il cappello in occasione di nozze regali o comunque importanti, e ci viene spontaneo domandarci quando mettere il cappello ad un matrimonio. Se amiamo particolarmente questo accessorio e siamo state invitate a una cerimonia di nozze, mettere il cappello potrebbe essere un’ottima idea, specie se siamo persone estrose e amiamo stupire con il look, ma dobbiamo tenere presente che il cappello non è sempre indicato. Se ad esempio il matrimonio si svolge tra il pomeriggio e la sera, il galateo proibisce di indossarlo, mentre se le nozze si celebrano di mattina il cappello è ammesso.

Inoltre, possiamo avere il via libera nell’indossare il cappello soltanto se anche la mamma della sposa ne indosserà uno, quindi sarà bene informarsi per non evitare di fare brutte figure. In quel caso però, il nostro copricapo dovrà seguire lo stile della cerimonia oltre che essere in tono con il nostro abito. E’ importante però che non sia dello stesso identico colore, ma che in quanto accessorio segua la tonalità delle scarpe e della borsa.

Se il ricevimento dopo cerimonia si svolgerà in una location all’aperto, potremo tenerlo anche a tavola, evitando opportunamente di sceglierne uno troppo ingombrante per non creare fastidio o imbarazzo a chi ci siede accanto: se invece il ricevimento si terrà al chiuso, dovremo toglierlo con la mano destra afferrandolo delicatamente per la calotta quando siederemo a tavola, a meno che non si tratti di un cappello molto piccolo, di un cerchietto decorativo o di un fascinator.

Teniamo presente che il cappello ad un matrimonio può darci un tocco di classe in più, ma dobbiamo saperlo indossare: se il fatto di avere un cappello in testa invece ci fa sentire tutti gli occhi addosso, molto meglio evitare per non apparire agli occhi di tutti goffe ed impacciate.

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro


Che cos’è dieta del sorriso di Alain Messeguè

Quanto costa la crioterapia per condilomi