Quando bisogna pesarsi durante il giorno

Il peso non deve diventare un’ossessione: ma allora quando bisogna pesarsi durante il giorno?

chiudi

Caricamento Player...

Il nostro peso dipende da tutta una serie di fattori, relativi alla massa ossea e la massa degli organi interni, non soggetti a calo di peso, e alla massa muscolare, quella intestinale, quella grassa e al contenuto di acqua presente nel nostro organismo, che invece possono variare costantemente.

E’ proprio l’acqua quella che tende a variare di più, specie se si assumono grosse quantità di sodio: mangiando cibi salati infatti potremmo arrivare a trattenerne fino a 2 kg. Lo stesso per quanto riguarda il contenuto intestinale, che ci può fare aumentare di peso parallelamente al cibo che abbiamo ingerito. Per questo è bene favorire il transito e la regolarità intestinale, anche attraverso un’alimentazione ricca di acqua, verdure e fibre.

Ma allora quando bisogna pesarsi durante il giorno?

Fermo restando che pesarsi tutti i giorni o anche due volte al giorno non aiuta e rischia di farci diventare ossessionati dal peso, l’ideale sarebbe pesarsi al mattino dopo aver fatto pipì, o alla stessa ora del giorno.

In ogni caso, pesarsi un paio di volte alla settimana sarà più che sufficiente per farci un’idea precisa relativa al nostro peso, tenendo sempre presente che se ci accorgiamo di essere aumentati un chilo dopo una cena ‘importante’ o una grande abbuffata si tratta di un aumento di peso fittizio, dettato più dalla ritenzione idrica e dalla quantità di cibo ingerito.