Quali sono tisane più disintossicanti

Le tisane sono i nostri più potenti alleati naturali contro i malesseri psicofisici. Ma quali sono le più disintossicanti?

chiudi

Caricamento Player...

Ce ne sono davvero moltissime, ma tutte con un solo scopo: la disintossicazione del nostro organismo. E’ sicuramente molto importante e deve diventare un’abitudine per tutti coloro che vogliono sentirsi più sani in modo completamente naturale.

Spesso ci sentiamo nella necessità di assumere farmaci per combattere la stanchezza e i gonfiori, ma non è necessario. Certo, le tisane non fanno miracoli da sole, anzi: dovremmo prendere l’abitudine di fare una vita molto meno sedentaria e cominciare a fare dei pasti sani e regolari.

Le tisane aiutano tantissimo: fegato e reni ne risentiranno subito, gli effetti positivi sono davvero dietro l’angolo! Aiutano contro la cellulite, la ritenzione idrica, ma anche contro i rischi d’obesità e altre patologie molto importanti del fegato e dei reni stessi! Quali sono quelle più disintossicanti?

Quella a base di betulla, depurante del sangue. Addio ristagno di liquidi e tossine, possiamo davvero far “respirare” la nostra linfa vitale. Sì anche alle tisane al carciofo: molto importante per la disintossicazione del fegato e… bye bye ipercolesterolemia!

Avete mai sentito parlare del tarassaco? E’ un’erba depurativa tra le più importanti. Anche il ciliegio aiuta, ricchissimo in flavonoidi. Citiamo infine l’ortica, per la sua ricchezza in sali minerali e acido folico.