Quali sono sintomi iniziali tumore al seno

Il fantasma più temuto dalle donne: un tumore al seno. Quali sono i sintomi iniziali e come riconoscerli? Vediamolo insieme.

chiudi

Caricamento Player...

Il seno è costituito da un insieme di ghiandole e tessuto adiposo ed è posto tra la pelle e la parete del torace. E’ bene sapere che non si tratta di una ghiandola sola, ma un insieme di lobuli uniti tra loro a formare un lobo. In un seno vi sono da 15 a 20 lobi.

Parlando di malattie: il tumore al seno è potenzialmente grave se non individuato per tempo. Come accade? E’ dovuto alla moltiplicazione incontrollata di alcune cellule della ghiandola mammaria che si trasformano in cellule maligne.

Se è troppo tardi, possono invadere i tessuti circostanti e, col tempo, anche gli altri organi del corpo.

In genere le forme iniziali di tumore del seno non provocano dolore. Sono stati effettuati molti studi e su quasi mille donne con dolore al seno è stato dimostrato che solo lo 0,4 per cento di esse aveva una lesione maligna, mentre nel 12,3 per cento erano presenti lesioni benigne (ad esempio cisti) e nel resto dei casi non vi era alcuna lesione.

E’ utilissimo cercare eventuali noduli palpabili o visibili. La metà dei casi di tumore del seno infatti si presenta nel quadrante superiore esterno della mammella ed è essenziale verificare se ci sono modificazioni del capezzolo o perdite, così come cambiamenti della pelle o della forma stessa del seno.

Attenzione: la maggior parte dei tumori del seno non dà tuttavia segno visibile e si riconosce solo con una mammografia.