Quali sono le piante per il balcone a gennaio

Alcune piante per il balcone a gennaio hanno un notevole effetto decorativo e sono in grado di resistere al freddo: vediamo quali sono.

chiudi

Caricamento Player...

Chi ama i fiori e le piante molto spesso desidera che il proprio balcone resti sempre fiorito e rigoglioso come in primavera e in estate, stagioni che per via del sole e del clima favorevole consentono una fioritura eccezionale con un notevole effetto visivo. E’ ovvio che con l’approssimarsi dell’inverno le condizioni climatiche tendono ad essere meno propizie per la fioritura di alcune specie, ma non è detto che il nostro terrazzo debba necessariamente restare grigio e spoglio: vi sono ad esempio alcune piante per il balcone a gennaio in grado di resistere in maniera particolare al freddo e di fiorire in esterno senza pericolo che appassiscano o diventino secche.

Quali sono le piante per il balcone a gennaio?

Una pianta molto bella da vedere e molto gradita da regalare in grado di resistere alle basse temperature è il ciclamino, il fiore dell’amicizia: ha foglie e steli di colore verde scuro su cui i fiori rosa, fucsia o rossi spiccano in maniera particolare, e non necessita di particolari cure. Poi abbiamo l’erica, che inizia a fiorire in autunno e resiste inalterata per tutto l’inverno, ottima per vestire balconi grazie al suo fogliame rigoglioso e alla sua colorazione in varie tonalità di viola che la rende molto suggestiva alla vista.

Per un balcone pieno di foglie rampicanti potete scegliere l’edera: questa pianta, che cresce e si arrampica naturalmente, con il suo fogliame di un bel verde brillante crea un grande effetto decorativo in grado di dare al terrazzo un’atmosfera estiva in tutte le stagioni. Infine, se amate i colori e desiderate esserne circondati anche durante l’inverno, tra le piante per il balcone a gennaio potete puntare sulle viole, disponibili in tantissime tonalità, anche sfumate, che porteranno un tocco di allegria per tutto l’inverno.