I riparatori doppie punte come Lush sono in grado di riportare i capelli alla loro naturale bellezza.

Le doppie punte sono un problema decisamente anestetico che rende la fibra capillare debole ed opaca, compaiono quando i capelli sono eccessivamente stressati da tinture phon e piastre oppure anche in seguito a problemi di salute che tendono ad indebolirli. Per rimediare alle doppie punte senza dover tagliare i capelli esiste la velaterapia, che va eseguita da mani esperte e che consiste nella loro bruciatura con la fiamma di una candela, oppure si può ricorrere all’uso di prodotti specifici che vadano ad agire sul capello con funzione nutriente e ristrutturante, come ad esempio il riparatore di doppie punte Lush, ‘Dritti al punto’, una miscela di olii, burro di karitè e uova con aggiunta di olii essenziali profumati che va massaggiata sulle doppie punte ma può essere usato anche per profumare i capelli. Lush non è la sola casa cosmetica che produce riparatori di doppie punte: vi sono alcuni riparatori doppie punte come Lush che vanno assolutamente presi in considerazione.

Uno è il Siero riparatore senza risciacquo della linea Karité di René Furterer che come quello della Lush è senza risciacquo e contiene burro di karité, che va massaggiato sulle doppie punte ed ha effetto nutriente e ristrutturante: cremoso e leggero nella texture, oltre a riparare le doppie punte ne previene la formazione. Phytokeratine dei laboratori Phyto va invece applicato sui capelli umidi prima dell’asciugatura, è a base di keratina vegetale e ristruttura i capelli lasciandoli piacevolmente profumati.

Ecco invece la proposta Collistar: midollo di bamboo per riparare, Oligo Complex® per rinforzare, olio di cotone, cheratina e proteine del grano sono le componenti della Maschera Trico-Ricostruttiva, un vero e proprio trattamento di bellezza idratante, nutriente, elasticizzante e volumizzante che fa apparire i capelli setosi e lucenti da subito.

Niente più problemi di doppie punte: basta scegliere il prodotto che più si addice alle vostre esigenze!

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 31-12-2015


Quali sono i trattamenti viso in cabina estetica

Come fare bagnoschiuma solido in casa