I prodotti della beauty routine a 30 anni vanno scelti pensando al futuro della nostra pelle.

Noi donne dovremmo avere l’abitudine di iniziare a preoccuparci della nostra pelle fin da giovanissime: e se è vero che intorno ai 20 anni l’epidermide appare naturalmente fresca e compatta, purtroppo è altrettanto vero che questo stato di grazia non durerà più di tanto.

Scegliere con criterio i prodotti della beauty routine a 30 anni, anche se crediamo di non averne bisogno perché ancora giovani, ci aiuterà a rallentare notevolmente il processo di invecchiamento. Vediamone insieme alcuni tra i più efficaci.

Il rituale quotidiano di pulizia del viso prevede l’uso di un latte addolcente e di un tonico rinfrescante ed astringente, per eliminare i pori dilatati e combattere la produzione eccessive di sebo di alcune zone del viso. Roberts propone, accanto alla sua storica Acqua di Rose che è uno dei tonici per la pelle più conosciuti ed usati, un latte detergente della stessa linea con una piacevolissima profumazione di rosa. Da usare mattina e sera.

1 – Una crema giorno specifica per le prime rughe è determinante nel conferire alla pelle il giusto nutrimento e la dose di energia necessaria a mantenerne a lungo la giovinezza. Di Collistar: crema giorno Energia + Luminosità, una linea studiata appositamente per le trentenni.

2 – La cura della pelle prosegue anche nelle ore notturne: crema notte Energia + Rigenerazione di Collistar. Per non interrompere mai il nostro rituale di bellezza.

3 – I nostri occhi sono costantemente soggetti a stress e stanchezza, specie se lavoriamo molte ore davanti al pc: un contorno occhi decongestionante e anti-età  oltre a ridurre il gonfiore di borse e occhiaie contribuirà grazie ai suoi principi nutritivi a rallentare la formazione delle tanto odiate ‘zampe di gallina’. Questo è Progression di Rilastil, nota azienda cosmeceutica milanese, arricchito di acido ialuronico. In farmacia e parafarmacia.

4 – La prevenzione delle rughe inizia anche con la giusta protezione dagli agenti dannosi apportati alla pelle dai raggi UVA e UVB: Capital Soleil di Vichy è un’emulsione fluida che oltre ad avere un spf 50 vi aiuterà a uniformare l’incarnato in maniera impeccabile. Ottima anche da usare prima del trucco.

5 – Chi desidera un prodotto perfezionatore della pelle con una leggera colorazione da usare al posto del fondotinta, può scegliere questa BB Cream di Garnier che è anche un’ottima crema idratante.

6 – Una volta alla settimana, poi, sarà bene usare un gommage viso con effetto purificante, come questo di Avène, molto delicato e particolarmente adatto per le pelli sensibili.

7 – Per una corretta pulizia della pelle è importante anche l’uso di una maschera per il viso, da scegliere in base alle proprie esigenze e da fare anch’essa una volta alla settimana. Questa de L’Erbolario all’Argilla e alla Propoli è studiata per le pelli miste e grasse.

Il benessere della nostra pelle è anche il risultato di come la trattiamo. Seguendo un tipo di beauty routine come questa a 30 anni la potremo mantenere giovane e luminosa a lungo.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 24-11-2015


Quanto costa trattamento paraffina mani

Che cosa sono i bagni di paraffina