Quali sono colori per arredamento zen

Quali sono i colori perfetti per un arredamento in puro stile zen? Vediamo insieme anche le varianti urban!

Eh, sì, perché esiste anche lo urban zen. Uno stile di commistione metropolitana, che mischia i rigori dell’arte zen pura alle modernità. I colori sono senza dubbio più caldi: sì al color cioccolato, mogano e nero. Sono ovviamente da melangeare con il crema, il bianco ed il ciliegio.

Il tutto crea una bellissima dicotomia, uno spettacolo per gli occhi. I dettagli sono certamente essenziali, ma non rigorosi come nello zen puro. Si possono anche rischiare dettagli jungle come del microleopardo su dei cuscini da appoggio (attenzione, non da letto, non vorremo certo uscire dallo spirito!) o in complementi d’arredo.

Le linee geometriche decise, accanto a quelle sinuose dei dettagli creano uno spazio senza dubbio a misura d’uomo, anche negli ambienti più piccoli. Infatti, i dettagli ricreano alla perfezione tutte quelle classiche atmosfere di relax che siamo abituati a vedere nei giardini Giapponesi e in genere in natura.

Integrarsi con la natura che ci circonda, anche se urbana, è la finalità dell’arredamento zen: l’armonia con il prossimo e l’equilibrio con l’ambiente sono i massimi punti di quella che è anche una filosofia dell’abitare.

ultimo aggiornamento: 29-10-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X