Quali sono cause cistite ricorrente

La cistite è una delle più diffuse infezioni delle vie urinarie, che si diffonde poi anche alle pareti vescicali, che colpisce le donne. A volte questo problema si ripresenta con ciclicità: ecco quali possono esserne le cause

chiudi

Caricamento Player...

A quasi tutte le donne è capitato, almeno una volta nella vita, di soffrire di cistite. Si tratta di un’infezione molto dolorosa, che costringe ad andare al bagno molto spesso e quindi inibisce notevolmente la vita sociale. Ancora più grave è il problema se si ripresenta con frequenza, e non sembra possibile eliminarlo del tutto.

Il motivo della cistite recidiva può essere il fatto che l’infezione non viene curata adeguatamente: ad esempio, se la terapia antibiotica che è stata prescritta per curare la malattia la prima volta non era adeguata. Oppure, un’altra causa può essere una scorretta igiene intima: infatti i batteri sono di frequente quelli che provengono dall’ano.

Altri motivi possono essere rapporti sessuali non protetti, o l’uso di assorbenti interni; problemi a livello intestinale che si ripercuotono su altre parti del corpo, e disturbi di tipo alimentare.