Quali sono i primi sintomi del tumore al colon

Il cancro al colon è piuttosto comune, colpisce circa 1 persona su 15, ma con una diagnosi precoce sono alte le possibilità di guarigione. I primi sintomi?

chiudi

Caricamento Player...

Il colon occupa l’ultimo tratto dell’intestino, il cibo che viene deglutito passa prima attraverso l’esofago, per lo stomaco dove viene digerito e infine procede al piccolo intestino, dove le sostanze nutritive vengono digerite e parzialmente assorbite. Le fibre e il cibo digerito infine raggiungono poi il colon, dove vengono assorbite le restanti sostanze nutritive e vengono formate le feci.

Le cause di un tumore a questo organo sono in genere ereditarie. Questo tratto d’intestino si compone di cellule molto piccole, che crescono e muoiono regolarmente. Alcune volte le cellule si scindono e crescono senza controllo, causando uno sviluppo anomalo chiamato appunto  tumore. Se non invade il tessuto e le parti del corpo vicine, viene chiamato tumore benigno e non è pericoloso.

I sintomi sono davvero pochissimi, perché purtroppo molto spesso un tumore al colon non ne presenta. Si consiglia quindi una prevenzione e un’indagine sulla storia familiare e medica. Nei pazienti con malattie al colon o che hanno familiari con simili problemi, infatti, gli esami del colon si raccomandano molto spesso.

Spesso si hanno ostruzioni o emorragie molto generiche e per questi motivi i sintomi del cancro sono spesso simili a quelle di molti altri problemi addominali o intestinali come stanchezza, mancanza di appetito, anemia e perdita di peso).