Quali giochi fare ad una festa di compleanno 7-8 anni

I nostri bambini hanno 7-8 anni e cercano dei giochi di movimento per la loro festa di compleanno. Quali fare, allora, per farli divertire?

chiudi

Caricamento Player...

Assolutamente consigliati, sono i giochi di movimento. Già, perché a 7-8 anni i bambini hanno necessità di muoversi e di sfogare la loro vivacità.

Ottimo se festeggiamo il compleanno di uno di essi in un parco o in una casa con giardino. Davvero molto divertente può essere dividersi in squadre e utilizzare un nastro per delimitare la zona di gioco. Se i bimbi sono tanti, ancor meglio: è un gioco di squadra in stile acchiapparella!

Il campo deve essere diviso in tre parti, con la parte centrale più piccola rispetto alle laterali. Ora dividiamo i giocatori in due squadre e diamo il via alla prima fase: una squadra sta al centro, l’altra in uno dei due campi ai lati. 1, 2, 3… via! La squadra laterale corre oltrepassando la zona centrale, dove ci sono i bimbi dell’altra squadra. Questi infatti cercano di acchiappare gli invasori, prima che arrivino nel campo opposto. I cacciatori devono stare bene attenti a non oltrepassare la zona di demarcazione centrale, altrimenti sono squalificati.

E così via, si possono invertire i ruoli e decidere se i cacciatori devono tenere i piedi fermi per terra nel caso il campo d’azione sia limitato. Va da sé che chi ha acchiappato più nemici, vince.

Un altro gioco divertente a staffetta prevede l’uso di quattro fogli di giornale, da dividere in due per squadra. Divisi infatti in due squadre parallele, ci disponiamo in fila indiana. Ovviamente deve esserci marcato un punto di partenza e uno di arrivo. Il primo giocatore di ciascuna fila tiene i fogli in mano e procede lungo il percorso, appoggiandoli per terra e stando attento a non mettere piede fuori dai giornali, crea un vero e proprio ponte su cui camminare. Una volta terminato il percorso, corriamo indietro e consegnamo i fogli al giocatore dopo di noi. Vince la squadra che termina per prima il percorso.