Quali giochi fare ad una festa di compleanno 2-3 anni

I nostri bimbi sono ancora piccoli, infatti a 2-3 anni non sono in grado di gestirsi autonomamente. Quali giochi fare, allora, ad una festa di compleanno?

chiudi

Caricamento Player...

L’animazione è assolutamente essenziale, quando i bambini sono piccoli. Non possono ancora correre con la sicurezza di bambini che oramai vanno a scuola, anzi. Se sono ancora poco sicuri dei movimenti e ovviamente rischiano di farsi male, è sempre meglio star loro dietro e fare attenzione anche ai figli degli amici.

Una festa di compleanno, si sa, a quest’età è più per i genitori che per i piccoli. Ma se abbiamo intenzione di intraprendere davvero quest’avventura, è bene organizzare la giornata in modo capace.

Quali giochi fare, ad esempio, è il punto cardine della festa. Non si devono mai lasciare i piccoli soli, ed ecco che qualche consiglio può rivelarsi utile.Quello dello specchio magico è davvero un gioco simpatico.

Come si gioca? A turno ciascuno riveste il luolo “specchio magico” e si posiziona di fronte a tutti gli altri che sono sparsi per l’area di gioco. Dice: – ” Lo specchio magico fa….”- ed esegue un movimento a scelta ( un inchino, un salto, battere una volta le mani e così via..); gli altri eseguono “a specchio” il movimento. Facciamo più di un movimento per ciascun interprete di  “specchio” e se i giocatori sono pochi ripetiamo il ruolo. Iniziamo sempre noi a fare il gioco, così mostriamo mostrare come si gioca, e, se nessuno vuole interpretare questo ruolo, senza nessun problema continuiamo a farlo noi.

Possiamo far fare una piccola prova a chi sbaglia  il movimento ( per esempio, un verso di un animale, un salto da canguro e così via), ma  è facoltativo, ed evitiamolo se i bambini sono piccoli.