Quali sono fiori di Bach per pancia gonfia

Pancia gonfia, che imbarazzo! Sentirsi gonfi e non sapere perché, magari per qualcosa che si ha mangiato, sarà solo un ricordo con i fiori di Bach.

chiudi

Caricamento Player...

Il meteorismo e sensazione addominale di gonfiore, possono accompagnarsi a un dolore in genere a volte sordo e a volte intenso. Spesso questo disturbo si deve a combinazioni alimentari sbagliate o eccessiva ingestione di cibi che producono gas (frutta, ortaggi e alimenti ricchi di fibre).

Spesso il corpo risponde con crampi addominali, brontolamenti e flatulenze. Questi sintomi, inoltre, possono essere causati dall’intolleranza al lattosio o dalla celiachia.

La floriterapia aiuta moltissimo con un’azione di depurazione e stimolazione dell’intestino crasso. Oltre quindi all’assunzione di cloruro di magnesio e fermenti lattici (se non intolleranti, ovviamente) si possono utilizzare tre fiori di Bach specifici: Mustard, Gentian e Willow.

Sarà il naturopata o il fitoterapeuta di fiducia a consigliarvi le dosi, ma tenete presente che l’assunzione di questi fiori specifici comporta la diluizione di 2 gocce ciascuno in una boccetta con contagocce da 30 ml. Se volete, potete aggiungere 2 cucchiaini di brandy e riempire il tutto con acqua minerale naturale. Assumere 4 gocce 4 volte al giorno per almeno tre settimane è l’ideale per ottenere i primi risultati.