Quali sono cause ipomenorrea

L’ipomenorrea è una condizione per la quale una donna ha un flusso mestruale molto scarso e di breve durata. Il più delle volte le cause non sono gravi, ma vale comunque sempre la pena di indagare, se la condizione è ripetuta

Si parla di ipomenorrea quando una donna ha un flusso mestruale di scarsa entità di sanguinamento, all’incirca 20 ml contro gli usuali 35.

Le cause che possono dare origine a questa condizione sono molteplici. Tra le più comuni, ci sono semplicemente una predisposizione genetica, o l’uso della pillola anticoncezionale, che fa diminuire il flusso mestruale in molte donne. All’origine ci può essere una carenza alimentare, o una situazione di stress che si ripercuote a livello fisiologico.

Però la causa può essere anche una patologia più grave, come ad esempio una menopausa precoce, o più in generale una disfunzione alle ovaie.

Tra i motivi che possono causare un non corretto funzionamento delle ovaie ci possono essere una malattia della tiroide o un’insufficienza ormonale. Infine il motivo dell’ipomenorrea potrebbe risiedere in una malattia dell’utero.

ultimo aggiornamento: 14-08-2014

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X