Quali calze indossare con i cuissards di velluto

Scopriamo insieme quali calze indossare con i cuissards di velluto per indossare queste calzature come moda comanda!

chiudi

Caricamento Player...

Tra le tante tendenze moda di questa stagione autunno inverno 2015/2016 sono tornati i cuissards: una via di mezzo tra uno stivale e una calza, in tessuto elasticizzato, ideale complemento di gonne, abitini e shorts inguinali: in pelle nera per un look fetish, in suede per una mise più sportiva, oppure in velluto, gettonatissimi, che sono i più versatili e risultano anche molto caldi: ma quali calze indossare con i cuissards di velluto?

I cuissards di velluto si possono indossare anche senza calze, purché non lascino scoperti troppi centimetri di pelle: ad esempio, se arrivano fin sotto l’inguine. Ovviamente il vestito dovrà essere più lungo, per non dare l’idea di andare in giro mezza nuda.

In alternativa, i cuissards di velluto si possono indossare con delle calze coprenti in microfibra o in lana, oppure con le classiche 20 denari purché la gonna o gli shorts non siano eccessivamente corti: tantissime ragazze invece usano indossare i cuissards con i leggings, specie abbinandoli a un maxi cardigan.

Se i nostri cuissards sono in velluto colorato, potremo optare anche per una calza 40 denari in tinta con lo stivale, soluzione che aiuta anche a slanciare gambe non propriamente esili. L’uso dei jeans abbinato ai cuissards è invece prerogativa di ragazze con gambe molto lunghe e magre.

Una cosa molto importante da tenere presente è che, comunque si decida di indossarli, e qualsiasi calza si scelga, questo tipo di stivale non deve essere eccessivo, quindi no al plateau, no ai cuissards ampi in presenza di gambe ‘forti’, ma soprattutto no ai cuissards se il loro orlo ‘strizza’ la gamba creando antiestetici rotolini.