Che cos’è biostimolazione rughe labbra

Ritocchino? E allora scopriamo che cos’è la tecnica di biostimolazione per lenire le rughe sulle labbra.

chiudi

Caricamento Player...

Se proprio quelle rughe intorno alle labbra non possiamo più vederle, ricorriamo alla biostimolazione. Che cos’è? Si tratta di un evoluto metodo estetico, per contrastare quelle imperfezioni diffuse e ringiovanire la pelle del viso.

Ovviamente, invecchiare fa parte della vita, ma in era moderna certo possiamo aiutarci con un certo vantaggio rispetto agli anni passati. La biostimolazione, infatti, mira a riattivare le cellule chiamate fibroblasti.

Queste cellule, infatti, sono deputate alla produzione di collagene ed elastina, che come sappiamo sono dei nutrienti fondamentali della pelle. Grazie a microiniezioni strategiche, si inietta acido ialuronico, famosa sostanza utilizzata nella medicina estetica da diversi anni ormai. La sua formulazione è particolare, infatti è quanto più possibile naturale e a basso peso specifico.

In questo modo non si ha più un brutto effetto filler, ma la vera e propria stimolazione di collagene ed elastina – come abbiamo già detto. Quante sedute fare? Il numero delle stesse varia ovviamente a seconda del grado di invecchiamento della pelle. Si procede inizalmente con una seduta a settimana per circa 6 volte consecutive, dopodiché ci si occupa di fare iniezioni di mantenimento per mantenere, appunto, il tono della pelle.