Di cosa stiamo parlando quando citiamo la tecnica di biostimolazione per lenire le rughe sulle labbra? E quanto costa?

La biostimolazione è un metodo che unisce il filler estetico, con la stimolazione dei nutrienti naturali della pelle. E’ possibile applicare questa metodologia a tutto il viso, ovviamente per contrastare quelle imperfezioni diffuse chiamate rughe.

La biostimolazione, come abbiamo detto, mira a riattivare le cellule chiamate fibroblasti. Queste sono infatti deputate alla produzione di collagene ed elastina. Cosa sono? Si tratta di nutrienti fondamentali della pelle. Ma come funziona la biostimolazione? Grazie a microiniezioni strategiche, si inietta acido ialuronico, famosa sostanza utilizzata nella medicina estetica da diversi anni ormai. Questo tipo di acido ialuronico ha una formulazione particolare: molto più naturale e a basso peso specifico rispetto al canonico filler che ingrossa e gonfia le labbra in modo disarmonico.

Di quante sedute si compone un trattamento? Il numero delle sedute varia a seconda del grado di invecchiamento della pelle e si parte da una seduta a settimana per circa 6 volte, dopodiché ci si occupa di fare iniezioni di mantenimento.

Il costo? Si parla sempre di costi medi, i quali variano da 1.000 a 1.500 Euro, sempre trattando la zona periorale.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 17-12-2015


Come usare l’olio di ricino come olio dopo doccia

Che cos’è biostimolazione rughe labbra