Fare attività fisica è un vero toccasana per il corpo e la mente. Ma quale sport fare? Ecco una guida per scegliere la disciplina più adatta.

Fare sport è una delle regole principali per stare bene fisicamente, insieme a uno stile di vita sano e a un’alimentazione varia ed equilibrata. La sedentarietà è infatti nemica della linea e del benessere fisico e psicologico. Svolgere attività fisica consente di aumentare la produzione di endorfine, le molecole della serenità, aiutandoci a sconfiggere stress e a migliorare il tono dell’umore. Ma quale sport fare? Sono molte le discipline tra cui possiamo scegliere, tenendo conto di diversi aspetti, tra cui il tempo a disposizione, le proprie esigenze e i gusti personali. 

Non dimentichiamo infatti, che lo sport è anche una straordinaria occasione per rilassarsi, sfogarsi e ritagliarsi un momento tutto per sé, per questo è fondamentale scegliere una disciplina che ci piaccia. Ecco gli sport principali tra cui scegliere in base alle proprie necessità. 

Gli sport per dimagrire e bruciare calorie

Se la nostra esigenza è principalmente quella di perdere peso, possiamo stare tranquilli: sono moltissimi gli sport che possono fare al caso nostro. Si tratta perlopiù di attività aerobiche, basate cioè su una maggiore durata e una minore intensità, perché consentono di bruciare i grassi di deposito e non sono gli zuccheri presenti nel sangue e nei muscoli, prerogativa, questa, degli sport anaerobici.  

Tra le discipline di questa categoria troviamo la camminata, la corsa, la bicicletta, il nuoto e lo sci di fondo. Anche la cyclette e il tapis roulant rappresentano delle ottime discipline aerobiche, oltre allo Spinning, Hydrobike e Acquagym.

Come in ogni sport, è fondamentale la costanza nell’allenamento per vedere risultati. Per quanto riguarda durata e frequenza, si raccomanda di svolgere l’attività scelta per almeno mezz’ora consecutiva e minimo due volte a settimana. Ovviamente, all’attività fisica è bene associare un’alimentazione sana e stili di vita corretti e regolari. 

Donna che fa jogging
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persone-donna-esercizio-fitness-2592247/

Attività per aumentare la massa muscolare

Se l’obiettivo è tonificare e fare muscoli, allora bisogna concentrarsi su sport anaerobici, che si concentrano principalmente sul consumo di zuccheri. In questo caso, dovremo prediligere attività di potenza, dallo sforzo più intenso e la minore durata.

Gli sport ideali sono il sollevamento pesi, gli esercizi con gli attrezzi, la corsa veloce e qualsiasi tipo di attività che richieda elevate prestazioni in poco tempo.

Sport meditativi per rilassarsi e tonificare

Ci sono poi delle discipline che ci consentono di unire l’approccio meditativo e rilassante all’esigenza di tonificare e mantenersi in forma. Fanno parte di questa categoria lo yoga, il pilates e le arti marziali. In particolare,  il primo si compone di molte specialità, da quelle più dolci alle versioni più dinamiche, fino allo yoga specifico per la gravidanza o per problemi posturali. 

Si tratta di discipline basate sul controllo della respirazione e la gestione dell’ansia, mirate ad ottenere una sensazione di equilibrio e pace interiore, oltre che un miglioramento dal punto di vista del benessere fisico. Risultano infatti efficaci per tonificare, favorire l’elasticità e la mobilità, sciogliendo tensioni ed eventuali contratture dovute a stress o cattiva postura. 

Il pilates in particolare, risulta il più indicato per lavorare sulla tonificazione muscolare.

Donna che fa stretching
Fonte foto: https://pixabay.com/it/photos/persone-donna-yoga-meditazione-2573216/

Attività di gruppo per divertirsi e bruciare calorie

Ci sono poi gli sport di gruppo per bruciare calorie, divertendosi. Fanno parte di questa categoria, le discipline aerobiche dal carattere ricreativo, come aerobica, step o zumba. Se il vostro scopo è quello di staccare la spina e godervi un po’ di movimento in compagnia, queste sono senza dubbio le discipline che fanno al caso vostro. 

Per le più energiche invece, Fitboxe e Kick boxing saranno la scelta ideale: oltre a tonificare, consentiranno di sfogare stress e tensione, magari con un po’ di musica rock in sottofondo. 

Le discipline sportive più dolci

Oltre a definire il fisico e tonificare, gli sport in acqua possono essere un valido aiuto per chi presenta problemi osteoarticolari e necessita una disciplina più dolce e un approccio più delicato. In acqua infatti, si evitano i contraccolpi con il terreno e non si vanno a stressare le articolazioni.

Son infatti particolarmente indicati per le donne di età più matura gli sport come AcquaGym e il nuoto leggero. Anche la ginnastica dolce o posturale è ideale anche per chi ha subìto traumi, presenta contratture o necessita di un lavoro sulla postura. Rientrano sempre in questo gruppo, le attività come yoga e pilates, purché eseguite sotto il controllo di un professionista. 

Fonte foto di copertina: https://pixabay.com/it/photos/yoga-esercizio-fitness-donna-3053488/

Perchè vaccinarsi contro l'influenza? Pro o contro

TAG:
sport

ultimo aggiornamento: 04-09-2020


La quercetina: cos’è (e in quali alimenti si trova) la molecola definita anti-covid

Dieta del riso: il segreto per una pancia piatta