Quale antizanzare per neonati comprare

Estate, incubo zanzare: quale antizanzare per neonati comprare? Le soluzioni sono pareti e rimedi della nonna.

chiudi

Caricamento Player...

L’estate è bella, ma non le zanzare. Soprattutto quando si hanno bambini molto piccoli, mamma e papà si preoccupano di come proteggerli dai fastidiosi insetti e si domandano quale sia l’antizanzare per neonati più efficace, quale comperare?

In realtà non esistono antizanzare per neonati idonei. Fino almeno al compimento del terzo mese di vita non è possibile applicare al neonato alcun antizanzare in quanto tutti contengono sostante e principi attivi che a contatto con la pelle super-delicata del piccolo potrebbero causare irritazioni o allergie.

I migliori antizanzare per neonati, dunque, sono costituiti da barriere fisiche impiegate per proteggere i neonati, come zanzariere di stoffa o rete per carrozzine, lettini, ovetti o aree gioco. Se possibile, per aumentare la protezione in casa dovrebbero essere applicate zanzariere anche a porte e finestre degli ambienti in cui si trova più spesso il piccolo, questo anche per permettere di tenere porte e finestre aperte per far passare l’aria e areare gli ambienti.

Ancora, per proteggere i neonati dalle zanzare è utile e consigliato il vecchio rimedio della nonna come coprirne la pelle con indumenti leggeri dai colori chiari. A questo punto è possibile, se proprio non se ne può fare a meno, spruzzare leggermente i vestitini con antizanzare appositi, evitando però di spruzzarli sulla pelle.

Inoltre, sempre sui vestitini è possibile applicare dei cerotti a base di citronella quali antizanzare per neonati efficaci.