Qual è lo stipendio della maternità obbligatoria

Molte donne si chiedono qual è lo stipendio della maternità obbligatoria. Scopriamolo insieme!

chiudi

Caricamento Player...

La maternità obbligatoria è ovviamente stabilita per legge e dura 5 mesi. Qual è lo stipendio in questo periodo, ci si chiede. La neomamma percepisce l’80% della sua retribuzione, quindi varia da caso a caso.

La maternità obbligatoria inizia due mesi prima della data prevista del parto e prosegue fino al terzo mese del piccolo. Lo stipendio, però, può anche essere pieno, ovviamente nel caso siano stati sottoscritti contratti collettivi precisi. La differenza in eccedenza deve essere pagata direttamente dal datore di lavoro.

E se il parto è prematuro? La mamma può astenersi dal lavoro oltre ai 3 mesi post partum, rispetto ai giorni di cui non ha fruito in precedenza. Quando scatta la maternità obbligatoria?

Entro il settimo mese di gravidanza, si deve presentare una domanda apposita al datore di lavoro e congiuntamente all’INPS. L’ente deve anche ricevere un certificato medico riportante la data presunta del parto e il mese di gestazione. Anche la nascita deve essere comunicata con una autocertificazione non oltre i 30 giorni a entrambi i soggetti di cui sopra.

Importante comunicare in questa fase se si intende riscuotere gli assegni familiari per il bambino.