Vediamo qual è la dieta di Tania Cagnotto e come fa a mantenersi così in forma.

Tania Cagnotto, medaglia mondiale di tuffi e unica medaglia d’oro femminile italiana in questa specialità, si allena ormai da più di vent’anni con ottimi risultati, anche grazie a suo padre, l’ex campione di tuffi degli anni Settanta Giorgio Cagnotto, suo allenatore che la segue costantemente nella preparazione atletica.

Un metro e sessanta di altezza per 54 kg di peso, Tania ha un fisico atletico, asciutto e tonico, coi muscoli ben sviluppati e la pelle levigata. Ma tutto questo non è dovuto solo all’allenamento costante che la tiene impegnata tra trampolino e piscina tutti i giorni dalle nove di mattina alle sei del pomeriggio, ma anche a un’alimentazione sana ed equilibrata.

Qual è la dieta di Tania Cagnotto?

Questa giovane ma già grande tuffatrice ha dichiarato in un’intervista di essere abituata a mangiare in modo sano e leggero da quando ha iniziato il suo percorso agonistico. La sua dieta è prevalentemente a base di proteine, fa uso di alcuni integratori e di bevande isotoniche per combattere la disidratazione durante gli allenamenti.

Nonostante riesca a controllarsi bene per quanto riguarda il cibo, Tania finite le gare si concede però qualche stravizio a base di Nutella.

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2023 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 15-08-2015


Quante ore si allena Tania Cagnotto

Cosa fare con rapporti dolorosi dopo menopausa