Qual è cura fitoterapica per bulimia

Disturbi del comportamento alimentare: come riabilitare l’organismo con la cura fitoterapica per bulimia.

La bulimia è un disturbo alimentare con crisi acute in cui il soggetto interessato ingerisce quantità enormi di cibo che, immediatamente dopo, espelle procurandosi il vomito o usando lassativi per evitare che il cibo ingerito venga metabolizzato dall’organismo.

Si tratta di un disturbo nervoso causato da uno stato psicologico interessato da depressione, ansia, disturbi del sonno, dell’umore e da un’acuta carenza affettiva, emotiva e sociale che la persona bulimica tenta di compensare mangiando cibi che non gli vanno, facendolo in quantità enormi per poi buttar fuori volontariamente.

In genere la bulimia è trattata con antidepressivi e il soggetto bulimico è seguito dallo psicoterapeuta, ma al fianco della medicina tradizionale ci sono soluzioni alternative che, tuttavia, possono essere sostenute in abbinamento ai tradizionali farmaci per condurre il bulimico ad una ripresa di coscienza del proprio corpo, del proprio equilibrio, del proprio sistema alimentare riportando l’organismo, più o meno segnato da questa malattia, ad uno stato pressoché normale.

Il tutto deve però avvenire attraverso una riabilitazione dell’organismo stesso.

La fitoterapia, insieme all’omeopatia, si pone proprio come strumento riabilitativo dell’organismo che deve tornare ad agire normalmente rispetto alla condizione bulimica.

La cura fitoterapica per bulimia utilizza, come in generale la fitoterapia fa, le piante e i loro principi attivi a scopo curativo, distinguendo le piante con effetti positivi sulla psiche (equivalenti agli antidepressivi) e le piante che aumentano il senso di sazietà permettendo così di ridurre la quantità di cibo ingerita durante le crisi bulimiche.

Ecco dunque che la cura fitoterapica per bulimia utilizza piante come l’aloe vera, l’avena sativa, il fucus vescicolosus, la ginestra, il topinambur, l’iperico, la melissa, la passiflora, il prugnolo, il tarassaco, il tiglio, la valeriana, piante e principi attivi da assumere sotto forma di tisane, preparati, granuli secondo modalità e dosi specificate su ogni confezione.

ultimo aggiornamento: 28-11-2015

Donna Glamour Guide

Iscriviti alla Newsletter:

Acconsento all’invio di newsletter di Delta Pictures
X