Qual è dose tachipirina in gravidanza

La tachipirina, il farmaco più diffuso a base di paracetamolo, è un medicinale da banco che viene usualmente impiegato per gli stati influenzali e per far abbassare la febbre. Ecco quali sono le indicazioni di assunzione durante la gravidanza

chiudi

Caricamento Player...

Durante la gravidanza, ogni futura mamma sta bene attenta a tutto ciò che assume per bocca, consapevole che potrebbe essere in qualche misura nocivo per il suo bambino. In particolar modo si fa molta attenzione ai farmaci che si assumono.

Per quel che riguarda la tachipirina, essa è un analgesico e un antipiretico molto utilizzato, e non è sconsigliato nemmeno alle donne incinta. Infatti non sono stati riscontrati danni sul bambino in seguito alla sua assunzione, nè di tipo neurologico nè di altra natura.

L’unica accortezza, che è valida per tutti, consiste nel non prenderne comunque in dosi eccessive, specie durante la seconda metà della gravidanza. In questi casi infatti sembra possa causare asma nel nascituro, anche se la correlazione tra la patologia e la tachipirina non è stata del tutto accertata.