Chi sono i protagonisti di Allied – Un’ombra nascosta

I personaggi della spy story

chiudi

Caricamento Player...

Amore e spionaggio non dovrebbero mai incrociarsi, specie per il bene degli agenti. Ma come insegna anche James Bond, è difficile che un inviato sotto copertura non ceda a qualche tentazione. E così i protagonisti di Allied – Un’ombra nascosta finiscono per innamorarsi pur sapendo quanto sia pericoloso. Questo il punto di partenza del nuovo film di Robert Zemeckis, con Brad Pitt e Marion Cotillard. Tra i quali sembra essere già scoppiata la passione, almeno secondo i tabloid.

I protagonisti di Allied tra rischio e romanticismo

Durante la Seconda Guerra Mondiale, Max Vatan (Brad Pitt) è un agente dell’intelligence canadese con il compito di assassinare un ambasciatore tedesco. La sua partner in missione è la francese Marianne Beausejour (Marion Cotillard), che deve fingere di essere sua moglie. I due si avvicinano sempre di più fino a innamorarsi, e dopo la missione si sposano e hanno una bambina. Ma un anno dopo, arriva la svolta: Max viene a sapere che Marianne è in realtà una spia tedesca che si finge francese. Gli ordini sono di ucciderla, o essere impiccato per tradimento.

Pettegolezzi piccanti sul set

Marion Cotillard stessa ha tessuto le lodi del film, giudicandolo originale e attuale con temi come la fiducia, la responsabilità e il tradimento. I giornalisti le hanno anche chiesto come è stato recitare una scena di sesso con Brad Pitt. La bella francese non si è tirata indietro: è stata “una delle scene più facili”, ha dichiarato, perchè lei e Pitt hanno provato i movimenti più volte fino a renderli naturali. Ma nonostante la sua smentita, la stampa continua a credere che lei e l’ex marito di Angelina Jolie abbiano già una storia. Non sarebbe una sorpresa, visto che i Brangelina stessi si sono innamorati girando la spy story Mr. & Mrs. Smith.

Fonte foto: https://www.facebook.com/alliedilfilm/