Essenza tenue e delicata, il musk conquista da sempre. Ecco perché i profumi al muschio bianco sono amati dai brand e da chi li riceverà questo Natale.

L’atmosfera del Natale in zona fashion ci conduce immediatamente alla magia dei profumi: le confezioni natalizie e quelle limited edition, colorati pacchetti che racchiudono bottiglie preziose dalle essenze incantevoli. E anche quest’anno i profumi al muschio bianco sono la scelta più sicura e accattivante. Un profumo definito confortante, limpido, immediatamente riconoscibile e che mette d’accordo tutti: un motivo in più quindi per scegliere di regalare proprio una fragranza eau de toilette al musk.

Profumi muschio bianco: Alyssa ashley, Narciso Rodriguez, Chanel

Il fascino e allo stesso tempo la delicatezza amata da tutti di quest’essenza è il motivo per cui in commercio troviamo diversi brand e maison che decidono di includere tale essenza nelle proprio collezioni, dalle più tenui a quelle più intense. Così ritroviamo novità e classici, che sono quelli che ormai icone ci permettono di rendere felice chiunque lo riceva.

Alyssa Ashley è il primo profumo al musk a cui pensiamo. Un classico unisex nato nel 1968 che destò subito l’attenzione con il suo indimenticabile slogan Dangeorous, but fun. Il rischio è che così irresistibile corriamo il rischio di doverlo dividere con qualcuno.

– Nel 2003 a riaccendere poi i riflettori sulla fraganza musk è stato Narciso Rodriguez con For Her, un profumo che non conosce tempo ed età conquistando ancora oggi anche con le sue eleganti confezioni limitate.

– Con una boccetta Chanel non si sbaglia mai però, con il suo muschio bianco tres chic: è il 1957 della linea Les Exclusifs de Chanel, dal fondo talcato e delicato con delle morbide e luminose note di agrumi. Il regalo che ognuna di noi vorrebbe dal proprio uomo.

Frangraze musk: perché piacciono tanto

Legittimo chiedersi come sia possibile che questa fragranza pur magari perdendo quota in alcuni periodi, venga sempre riscoperta e riscuota un grandissimo successo. Si tratta di un’essenza che nasce dal mondo animale, ricavata dalle ghiandole di un specie di un cervo asiatico, ma che oggi è semplicemente una sintesi, tratta da molecole prodotte in laboratorio come Cashmeran o Galaxolide.

Ed il segreto del perché conquisti tanto è proprio preservato in queste molecole, che a detta degli esperti richiamano una nota olfattiva diretta e familiare, che evocano un’emozione rassicurante e sensuale allo stesso tempo.


I regali di Natale (fashion) sotto i 20 euro: ecco quali scegliere

Le Nike Air Jordan 1 diventano sneakers da sera: ecco le Retrò High OG