Prima visita ginecologica vergine

La visita dal ginecologo per una donna è consigliabile soprattutto nel momento in cui si ha una vita sessuale attiva, per controllare periodicamente che tutto sia in ordine. Però anche una ragazza vergine potrebbe sottoporvisi: ecco come

chiudi

Caricamento Player...

Una visita dal ginecologo, anche se ancora non si è iniziata la propria vita sessuale, può essere comunque utile, magari per avere dei consigli sul momento in cui si avranno i primi rapporti, per conoscere meglio il proprio corpo. A volte le ragazze potrebbero avere dei problemi a livello di ciclo mestruale, e un controllo può essere di aiuto.

Ovviamente, si deve avvisare i ginecologo che si è ancora vergini, perchè la sua visita non comprenderà l’esplorazione interna con il divaricatore, ma si limiterà ad un’indagine esterna. 

In seguito il ginecologo potrebbe anche fare un’ecografia, usando l’apposito apparecchio, per controllare lo stato delle ovaie e dell’utero. L’importante è stare rilassate e non farsi imbarazzare troppo dalla situazione.