Le ciglia finte conferiscono allo sguardo di una donna un fascino particolare, e possono essere usate per serate importanti in cui si vuol far colpo su qualcuno. Applicarle non è difficile, basta usare gli strumenti giusti: ecco come fare

Gli strumenti che sono necessari per applicare le ciglia finte sono:

  • le ciglia finte, ovviamente
  • una paio di forbicine, per tagliarle nel caso fossero troppo lunghe
  • colla apposita, in commercio esiste bianca o nera, ma diventa sempre trasparente
  • un paio di pinzette
  • il piegaciglia.

La prima operazione da compiere consiste nel piegare le ciglia, in modo che prendano la curva adatta alla palpebra, usando il piegaciglia. Poi le si deve misurare sull’occhio, per vedere se sono della giusta lunghezza: in caso contrario, vanno tagliate. Bisogna avere cura di notare se una parte ha ciglia più corte dell’altra: le più corte vanno nella parte interna dell’occhio.

A questo punto si prendono le ciglia con le pinzette e le si cosparge con la colla, o usando le dita, o mettendo un po’ di colla sul dorso della mano e intingendovi le ciglia. Adesso non resta altro da fare che posizionarle e lasciarle aderire, o partendo dall’esterno all’interno, o viceversa.

 

Clicca qui per iscriverti alla Newsletter
Clicca qui per seguire la nostra pagina Facebook
Clicca qui per entrare nel nostro gruppo
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Instagram
Clicca qui per seguire Donna Glamour su Twitter
Clicca qui per iscriverti al nostro canale Telegram

Riproduzione riservata © 2022 - DG

DONNAGLAMOUR ULTIM'ORA

Ultimo aggiornamento: 11-08-2014


Prima visita ginecologica vergine

Qual è numero verde per denuncia stalking