Prezzo della Gentalyn

Costo del farmaco e possibilità di risparmio

chiudi

Caricamento Player...

In caso di ustione, infezione o dermatite, la soluzione è il medicinale Gentalyn: una crema o un unguento in grado di curare vari tipi di problematiche. Il principio attivo che contiene si chiama gentamicina solfato, e l’utilizzo consigliato è di 3-4 volte al giorno finchè non si notano i primi miglioramenti. La Gentalyn può curare infezioni cutanee gravi ma anche problemi minori quali pustole, acne e brufoli, ma se applicata eccessivamente causa ipersensibilità della pelle. Il prezzo della Gentalyn varia a seconda del dosaggio e della consistenza: ecco le differenze.

Gamma di prezzo

Il costo del tubo da 30 grammi sembra variare tra i 13 e i 14 euro e qualche centesimo. Costa solitamente 13,97 euro, ma alcuni siti riportano un prezzo di 14,30 o anche 14,90 (quello massimo). Questo è il dosaggio standard della crema e anche dell’unguento. Il prezzo di una fiala da 2ml, invece, varia tra i 2,1 e i 3,1 euro. Ma esiste un modo semplice per risparmiare, al quale spesso nessuno pensa: comprare la gentamicina solfato sotto forma di medicinale generico.

Prezzo della Gentalyn generica

Tra i medicinali più famosi contenenti lo stesso principio attivo della Gentalyn c’è la Tevabeta della Ratiopharm Italia. Il prezzo è di 8,90 euro, il che comporta un risparmio non indifferente considerato che l’effetto è praticamente identico. In Portogallo è in commercio un farmaco chiamato Epione, che costa 4,20 euro per 30 grammi e che contiene anch’esso la gentamicina solfato. Ma non è in vendita in Italia, quindi non resta che accontentarsi di un risparmio di circa 5 euro. Altre alternative assolutamente legali e sicure alla Tevabeta sono la Betacream, la Gentamicina + Betametasone di Mylan Generics, IDI, Actavis, Zentiva, Hexal, Pensa, Ranbaxy, Teva, EG, Almus, Alter, Germed, ABC e DOC Generici; l’Egerian; lo Steronizil; il Kamelyn.