Prada alla conquista del Messico: due showroom tutti nuovi

Il piano di espansione e sviluppo di Prada continua in Messico: aperti due showroom tutti nuovi nella capitale e a Cancun, progettati da Roberto Baciocchi

chiudi

Caricamento Player...

I grandi showroom monomarca, ormai, sono come le grandi catene di fast food: sia che ci si trovi a Roma, a Milano, a Sidney o a Tokyo, si assomigliano tutti. La tradizione continua con Prada, che ha inaugurato due enormi punti vendita in Messico, uno nella capitale, sulla  trafficata Avenida Presidente Masaryk, l’altra nella arcinota località turistica di Cancun, all’interno del mall La Isla.

Due negozi  che propongono ed esaltano i tipici elementi di tutti gli store Prada e che, non a caso, portano la firma dell’architetto Roberto Baciocchi, autore del progetto e della messa a punto dei lavori. Due store, soprattutto, che completano il piano di sviluppo retail del brand italiano in un mercato cruciale come quello messicano, dove il made in Italy – come è giusto che sia –c ontinua ad attrarre non poco.

Il punto vendita di Cancun è il più ampio visto che si espande su una superficie di 420 metri quadrati e propone al pubblico tutte le grandi collezioni griffate Prada: uomo, donna, accessori, pelletteria, calzature.

Lo store Prada  a Città del Messico, invece, è meno dispersivo – “appena” 250 metri quadri, ma più ricco di proposte: insieme a tutte le  collezioni di abbigliamento, pelletteria, accessori e calzature, offre anche la possibilità di acquistare capi ready to wear per signore.